Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE14°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Cronaca sabato 14 maggio 2022 ore 18:30

Un tassista lucchese nel giro dei Lego taroccati

La merce sequestrata dalla Guardia di Finanza

Scovato dalla guardia di finanza uno smercio di “minifigures” senza marchio CE e non presenti nel catalogo ufficiale della nota azienda di giocattoli



REGGIO EMILIA — Partendo da un negozio di giocattoli in provincia di Reggio Emilia, che esponeva in vetrina “minifigures” a marchio Lego presumibilmente contraffatte, la Guardia di Finanza emiliana è risalita a un'abitazione di un tassista della provincia di Lucca, dove questi prodotti venivano confezionati. Ad insospettire i finanzieri, il fatto che questi presunti Lego né risultano nel catalogo della multinazionale dei giocattoli a mattoncini, né riportavano il marchio di sicurezza CE.

In particolare, le “minifigures” sequestrate riguardano personaggi dello spettacolo di fama nazionale e internazionale come i Mäneskin, Vasco Rossi, Ligabue, Michael Jackson, Donald Trump, nonché i Carabinieri e gli Alpini.

Per le fiamme gialle quello trovato a casa del tassista lucchese è un "vero e proprio laboratorio dedicato all’attività illecita, con strumentazione destinata alla creazione ad hoc di stampiglie da applicare sui famosi mattoncini Lego, con modalità seriali e condotta anche in totale evasione d’imposta".

Tre le persone denunciate e 900 le "minifigures" sequestrate amministrativamente, per violazione al codice del Consumo, 761 delle quali sequestrate anche penalmente in quanto ritenute contraffatte. A casa del produttore lucchese, infine, è stato sottoposto a sequestro penale sia moduli per la stampa laser, sia semilavorati destinati alla cessione ai commercianti veneti e reggiani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A dare l'allarme è stato un signore che, di prima mattina, era a passeggio col cane sulla spiaggia. Sul posto 118, Guardia costiera e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cultura