Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:29 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Attualità lunedì 07 novembre 2022 ore 13:10

Si accende il riscaldamento, come contenere il caro bollette

bollette e contatore

Le tariffe del gas sono in calo, ma rispetto a una fiammata che ha fatto più che raddoppiare i costi in un anno. E allora ecco come risparmiare



ROMA — Si accendono i termosifoni, e c'è da evitare che a diventare bollenti siano le bollette. Sì perché se il costo del gas per le famiglie in regime di libero mercato è sceso per i consumi di Ottobre del -12,9%, va comunque considerato che il calo riguarda prezzi che dal Novembre 2021 a ora hanno subito un'impennata che li ha più che raddoppiati, e che comunque attualmente il gas costa il 67% in più che un anno fa.

E allora, se caldi si vuole stare bisogna comunque risparmiare. L'Enea, ente per le nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente, mette a disposizione un vademecum in 20 punti con trucchi per risparmiare. La versione integrale è scaricabile qui in basso, ma intanto per quanto riguarda le famiglie rosicchiare euro di risparmi qui e lì si può, a partire dallo spegnimento degli stand by, quella lucina rossa che tiene sostanzialmente vigili televisori, pc ed elettrodomestici vari.

Un apparecchio in stand by, spiegano gli esperti, consuma fra 1 e 4 Watt, che per 24 ore rappresentano uno spreco fra 24 e 96 Wh e per un anno fra 8.760 Wh e 35.040 Wh: costa molto meno una ciabatta multipresa con interruttore che consentirà di spegnere tutti gli apparecchi in sonno con un unico gesto se non utilizzati.

Chi ne è provvisto può invece utilizzare le pompe di calore al posto del tradizionale impianto a gas, ottenendo un minor costo fino a 197 euro l'anno. Il 5% delle famiglie già possiede impianti di questo tipo, e può giovarsene in questo momento di emergenza.

Azionando le lavatrici a pieno carico, ancora, si possono tagliare le bollette di 127 euro in 12 mesi a cui aggiungerne altri 190 l'anno se si abbassa la temperatura del getto d'acqua della doccia riducendo i minuti di permanenza sotto al getto. Doccia, sì, perché così il cosumo di acqua calda è minore rispetto che con la vasca da bagno. Se poi si chiude l'acqua insaponandosi, si massimizza il risparmio.

Concorrerà di suo ad abbassare le bollette il piano di risparmio energetico varato dal ministero della transizione economica con decreto ministeriale, quello che riduce di 15 giorni il periodo di accensione dei termosifoni, di un'ora il tempo giornaliero e di un grado le temperature massime consentite: secondo le stime dell'Enea il provvedimento produrrà un risparmio fino a 179 euro annui a famiglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV