Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE25°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso

Attualità domenica 28 agosto 2022 ore 15:55

Addio alla Dad per gli studenti positivi al Covid

studenti

Da Settembre per chi si ammala non ci sarà la didattica a distanza, così come decade la misurazione della temperatura agli ingressi delle scuole



ROMA — Addio alla Dad per alunni e studenti che nell'anno scolastico 2022-2023 dovessero risultare positivi a Covid-19. Ebbene sì: la didattica a distanza era legata alla situazione emergenziale della pandemia e con la fine delle lezioni nel Giugno scorso ha cessato di essere in vigore.

Da Settembre i ragazzi che si ammaleranno di Covid-19 non seguiranno le lezioni in modalità digitale, il che più in generale vuol tendere a incentivare il pieno ritorno in classe in presenza.

La novità è contenuta nel vademecum che oggi 28 Agosto il Ministero dell’Istruzione ha inviato alle scuole, contentente le principali indicazioni per il contrasto della diffusione del Covid in ambito scolastico in vista dell'avvio dell'anno 2022/2023.

Il testo sintetizza i documenti elaborati dall'Istituto superiore di sanità nelle scorse settimane per le scuole d'infanzia e per tutti gli altri gradi d'istruzione (consultabili cliccando sui link precedenti o negli articoli qui in fondo) e la normativa vigente.

Viene meno, si diceva, la misurazione della temperatura corporea all'ingresso. Sta di fatto però che con la febbre oltre i 37 gradi e mezzo entrare in classe è vietato così come - ribadisce il vademecum - con sintomatologia Covid compatibile o test positivo.

Raffreddore? Per i piccoli delle scuole dell'infanzia non cambia nulla, perché per loro è una sintomatologia ricorrente. I più grandicelli nel caso dovranno invece indossare la mascherina Ffp2 o chirurgica, ma potranno frequentare le lezioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno