Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità sabato 27 novembre 2021 ore 12:00

Allarme per la nuova variante Omicron

L'aeroporto internazionale Or Tambo di Johannesburg (foto da wikipedia)
L'aeroporto internazionale Or Tambo di Johannesburg (foto da wikipedia)

Arriva dal Sudafrica la nuova variante Covid. All'Istituto Spallanzani task force per studiarla. Crollo in borsa. La necessità di adeguare i vaccini



ROMA — Allarme in Europa e in Italia per la nuova variante Covid, ribattezzata Omicron dall'Oms, che presenta un numero molto alto di mutazioni sulla proteina Spike e sarebbe più contagiosa e con un alto rischio di reinfezione. 

Resta ancora da capire quanto questa nuova variante sia resistente ai vaccini ora in uso. Pfizer ha fatto sapere che in 2 settimane riuscirà a fornire dati certi sulla resistenza del suo vaccino a questa variante e, in caso di necessità di adeguamento, di poter produrre un prodotto efficiente in circa 100 giorni.

All'Istituto Spallanzani di Roma intanto si è insediata una task force per studiare la nuova variante Covid che preoccupa l'Europa e che arriva dal Sudafrica dove però va ricordato che la percentuale di persone vaccinate è molto bassa, circa il 25% della popolazione vaccinabile ha ricevuto un ciclo completo.

La variante ha attecchito nella regione sudafricana del Gauteng, dove si trova Johannesburg. In quella zona è stato registrato un netto aumento dei contagi. 

Dopo la stretta sui voli in arrivo in Italia e in Europa e dopo il primo caso registrato di Omicron in Europa, in Belgio, insomma allo Spallanzani l'obiettivo è studiare la nuova variante per capire quanto sia trasmissibile e potenzialmente pericolosa in un paese, l'Italia, che ha una delle maggiori percentuali al mondo di vaccinati contro la malattia Covid-19.

L'allarme Omicron c'è ma il rischio concreto è ancora da valutare così come le eventuali misure di contenimento da adottare. Il direttore dello Spallanzani Francesco Vaia ha spiegato che è necessario adeguare i vaccini alle varianti, per renderlo più efficace e per questo nell'istituto romano gli esperti sono al lavoro per sequenziare questa nuova variante.

Anche la Commissione Europea, tramite la presidente Ursula von der Leyen ha chiesto alle case farmaceutiche di aggiornare i vaccini per proteggere i cittadini dalle varianti, mentre Biden ha rilanciato con una nota la sua proposta di rinunciare ai brevetti globali sui vaccini per una produzione su più larga scala.

L'arrivo sulla scena mondiale di questa nuova variante ha avuto l'effetto di far crollare i mercati. Così tutte le grosse borse sono crollate. Milano ha chiuso a -4,6%, Madrid -5%, Parigi -4,7 e Londra il 3,6.Crolli anche nelle borse asiatiche e in quella americana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca