Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Attualità martedì 21 giugno 2022 ore 18:52

Biliardino addio, equiparato al videopoker

biliardino

E' l'effetto di un decreto dell'Agenzia delle Dogane. Prime multe e corsa degli stabilimenti balneari a rimuovere i giochi. Rischia anche il ping pong



ROMA — Biliardino e ping pong addio: adesso sono equiparati al videopoker. E' l'effetto di un decreto dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli entrato in vigore nel Maggio scorso e che già produce i suoi amari frutti in termini di multe ai gestori dei locali con calciobalilla e tavolo da tennis non autorizzati e corsa degli stabilimenti balneari toscani a rimpiattare in rimessa i divertimenti simbolo delle estati in spiaggia o delle serate al bar con gli amici. Stessa musica negli oratori, e proprio in tempo di centri estivi.

L'inghippo è - come spesso accade in Italia - di natura burocratica. Così come le macchine da gioco tra videopoker, slot e affini, i titolari dei locali dove c'è un tavolo da biliardino o da ping pong, ma anche altri giochi azionati a gettone devono ottenere per l'attrezzatura un'autorizzazione specifica. 

Intendimento del legislatore è accertare la sicurezza dei giochi ma anche che non implichino vincite in denaro, fatto che farebbe scattare la fattispecie normativa sul gioco d'azzardo. La faccenda, però, è già finita in parlamento con un'interrogazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca