Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:23 METEO:FIRENZE18°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Attualità domenica 05 luglio 2020 ore 13:15

Boom per il bonus vacanze ma in pochi lo accettano

In cinque giorni le richieste sfiorano i 140 milioni di euro. Ma solo il 46% per cento delle strutture aderisce al bonus voluto dal governo



ROMA — Non è passata nemmeno una settimana dal via libera al bonus vacanze, che scattava il 1° Luglio, e le richieste in cinque giorni sono già quadruplicate. Sono stati infatti erogati 306.523 bonus per un controvalore economico di oltre 140 milioni. Il buono è stato già speso da 5.432 famiglie. Il bonus vacanze potrà essere richiesto fino al 31 Dicembre 2020.

Un assalto vero e proprio al bonus voluto dal governo per salvare il comparto del turismo dalla crisi eccezionale dovuta dall'epidemia di coronavirus ma che non ha mai convinto gli operatori. Sono molti però i cittadini che lamentano il fatto che non tutti lo accettan.

A lanciare l'allarme l'osservatorio nazionale Federconsumatori monitorando 370 strutture in tutto il territorionazionale. Secondo il risultato del monitoraggio solo il 46% delle strutture interpellate accetta il bonus vacanze, il 35% non lo accetta, il 19% sta ancora decidendo se accettarlo o meno. Delle strutture monitorate 210 sono alberghi, 110 sono B&B e 50 sono agriturismi.

Gli agriturismi sono le strutture che accettano di più i bonus: di quelli monitorati ben il 60% si è dichiarato disponibile ad accettare tale agevolazione per i soggiorni. Tale percentuale scende al 53% negli hotel e al 36% nei B&B.

Sempre presso gli agriturismi risulta elevata (24%) la percentuale delle strutture che stanno ancora decidendo se accettare o meno il bonus.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un altro giovane centauro muore sulle strade della Toscana. L'uomo è stato trasportato d'urgenza in ospedale ma è deceduto poco dopo il suo arrivo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità