Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Cronaca martedì 12 dicembre 2017 ore 11:38

Consip, interrogato il generale Saltalamacchia

Emanuele Saltalamacchia

Il generale è indagato per favoreggiamento e violazione del segreto istruttorio nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti della centrale acquisti



ROMA — Quasi un anno dopo la deflagrazione sui mezzi di informazione dell'inchiesta su episodi di corruzione negli appalti della Consip, la centrale acquisti del Ministero dell'Economia,  la procura di Roma ha interrogato il generale Emanuele Saltalamacchia, fino al novembre scorso comandante della Legione Toscana dei Carabinieri e ora a capo dei carabinieri presso il Ministero degli Affari esteri.

Saltalamacchia uno degli indagati 'illustri' del filone d'indagine sulle fughe di notizie che potrebbero aver inquinato l'inchiesta principale sugli appalti. Ieri il generale è stato interrogato a lungo dai pm e il contenuto delle sue dichiarazioni non è stato reso noto.

Nel filone sulle fughe di notizie che potrebbero aver compromesso le indagini sugli appalti sono indagati, oltre a Saltalamacchua, anche il comandante generale dei Carabinieri Tullio Del Sette, il ministro dello sport Luca Lotti, il presidente di Publiacqua Filippo Vannoni. 

Saltalamacchi p accusato di aver informato dell'esistenza di un'inchiesta sugli appalti i vertici di Consip e di aver incontrato Tiziano Renzi, padre dell'ex premier Matteo, per avvisarlo di non avere rapporti con determinate persone e di non parlare al telefono. Renzi senior è indagato nell'inchiesta Consip per traffico di influenze illecite (vedi qui sotto gli articoli collegati).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno