Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità venerdì 11 dicembre 2020 ore 19:05

Covid, indice Rt a 0,82 ma l'incidenza resta alta

ospedale covid

L'indice nazionale di trasmissione del contagio si mantiene sotto il limite di sicurezza 1. Rezza: "Mantenere comportamenti di massima prudenza"



ROMA — Mentre ancora è tutt'altro che chiusa la discussione sugli spostamenti tra i comuni a Natale (vedi articolo collegato), l'indice Rt che misura la trasmissibilità del contagio da Covid a livello nazionale, secondo il monitoraggio del ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità, scende a 0,82 dallo 0,91 di una settimana fa. 

Secondo gli ultimi dati sono venti le regioni con indice Rt inferiore a 1, considerata la soglia di sicurezza con un contagiato che contagia una sola altra persona. Il rischio resta alto in Puglia, Sardegna, Emilia-Romagna e Provincia Autonoma di Trento, moderato in altre 14 regioni e basso in una. Mentre Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte potrebbero passare dal colore arancione al giallo nelle prossime ore, dopo la nuova ordinanza del ministro Speranza, la Toscana resta in bilico e spera di poter tornare gialla già da domenica (e non tra almeno una settimana come vorrebbero le regole). 

Il direttore della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza ha spiegato comunque che, nonostante la leggera diminuzione riscontrata questa settimana, l'incidenza di casi di Covid-19 "rimane elevata intorno a 450 casi per 100mila abitanti. Addirittura in alcune aree del Paese si nota un aumento dell'incidenza stessa". Rimane inoltre "al di sopra della soglia critica il tasso di occupazione sia in area medica che in terapia intensiva". Da qui la raccomandazione a "mantenere comportamenti estremamente prudenti evitando aggregazioni".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS