Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:55 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità sabato 24 ottobre 2020 ore 16:53

Governo al lavoro per un nuovo Dpcm

Fra le misure in corso di valutazione nuove restrizioni per le attività di ristorazione, le sale gioco e gli impianti sportivi



ROMA — Al termine di una settimana segnata dall'aumento esponenziale dei nuovi casi di contagio in Italia il Governo sta preparando nuove strette per arginare la nuova ondata di coronavirus. Il premier Giuseppe Conte oggi ha incontrato in riunione i capi delegazione di maggioranza per valutare alcune misure nel prossimo Dpcm. 

Tra queste dovrebbero esserci molto probabilmente alcune restrizioni per palestre, piscine e sale giochi ma anche l'anticipo dell'orario di chiusura per il settore della ristorazione. Due interventi con il quale il Governo cercherà di frenare l'aumento dei contagi.

Ma nel corso della giornata anche Il ministro della Salute Roberto Speranza ha incontrato il Comitato tecnico scientifico. Poi il ministro delle Regioni Francesco Boccia ha convocato Regioni, Anci e Upi in videoconferenza per un confronto sulle nuove misure: presenti anche Speranza e il commissario Domenico Arcuri.

Il ministro Speranza durante la riunione con le regioni ha sottolineato che servono "misure rigorose, robuste e serie per governare la curva e raffreddare la situazione" epidemiologica, evitando di arrivare a "misure più drastiche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capannone c'era marijuana per un profitto di un milione l'anno e 88 lampade alimentate con allaccio abusivo. La droga destinata al nord Europa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Toscani in TV