Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:57 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Messina Denaro, in auto in paese due giorni prima dell'arresto

Cronaca giovedì 28 luglio 2016 ore 10:03

Il volto oscuro del web tra pedofilia e feticismo

Sette persone denunciate dalla polizia al termine di un'indagine sulla pedopornografia nascosta nella ''darknet''. Perquisizioni anche a Lucca e Massa



ROMA — Prediligevano i piedi dei bambini, foto e video in pose erotiche: sono sette le persone, perlopiù studenti, denunciate dalla polizia di Catania dopo un'indagine sulla pedopornografia nascosta nella cosiddetta ''darknet'', la parte più nascosta del web. L'accusa è di istigazione a pratiche di pedofilia e detenzione di materiale di pornografia minorile.

Perquisizioni domiciliari ed informatiche sono state compiute nelle abitazioni degli indagati, residenti a Messina, Enna, Alessandria, Bologna, Ancona, Lucca e Massa Carrara

La rete di feticisti è stata individuata dalla polizia postale di Catania. Ingente il materiale di questo tipo archiviato nei vari dispositivi elettronici sequestrati agli indagati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Monitor Consiglio

Cronaca