Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:41 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità lunedì 26 settembre 2022 ore 10:25

Saturimetro nel paniere Istat, così la pandemia ha cambiato i consumi

saturimetro

Confinamenti, Covid e lavoro in remoto hanno rivoluzionato le abitudini d'acquisto degli italiani. Ecco quali sono i nuovi prodotti monitorati



ROMA — Saturimetro, Covid test, psicoterapia ma anche ad esempio la sedia da scrivania: la pandemia ha rivoluzionato le abitudini d'acquisto degli italiani, così il paniere Istat di rivoluzione dei prezzi si adegua e annette nei suoi monitoraggi nuovi prodotti entrati prepotentemente nei carrelli della spesa a seguito di confinamenti, pandemia, dad e lavoro in remoto.

Che il lockdown abbia lasciato strascichi emotivi in molti soprattutto giovani e adulti è stato ampiamente documentato dagli esperti, così le spese per lo psicologo entrano nei monitoraggi statistici di definizione dell'inflazione. Idem gli articoli per controllare lo stato di salute rispetto al Covid: test e tamponi fai da te e non entrano a pieno titolo nel paniere dell'istituto nazionale di statistica, così come i saturimetri che indicano i livelli d'ossigeno nel sangue divenuti pezzo irrinunciabile nel corredo sanitario domestico delle famiglie.

E i bimbi in didattica a distanza? Per loro sono stati acquistati pantaloni corti a iosa, così il prodotto si affaccia tra quelli i cui prezzi verranno presi a parametro per le valutazioni di costi e rincari. Per gli adulti in smartworking ecco la sedia da scrivania e da pc fare il suo ingresso fra i beni più acquistati insieme a jeans e occhiali da lettura.

In casa poi si sa si è cucinato di più, con qual certo impatto sulla silouhette. Per rimediare in molti si sono dotati di friggitrice ad aria in cui cuocere un gran numero di mazzancolle, e hanno messo da parte lo zucchero a vantaggio dei suoi sostituti artificiali. Via poi ai pani di farine speciali.

Il Codacons accoglie con favore l'introduzione di nuovi articoli e prodotti nel paniere 2022 dell'Istat, poiché "riflettono la costante evoluzione dei comportamenti di spesa delle famiglie anche in considerazione dell'impatto di eventi come la pandemia Covid-19".

Semmai perplessità ci sono sul peso attibuito ad alcune voci come quella relativa a prodotti alimentari e bevande analcoliche che, in quanto beni primari indispensabili, incidono assai sulla spesa delle famiglie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno