Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:45 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca domenica 23 giugno 2024 ore 19:25

Rintracciato il detenuto evaso da Livorno

La fuga del 36enne che era riuscito a lasciare il carcere è durata meno di 24 ore: la Polizia lo ha ritrovato alla stazione di Roma Tiburtina



ROMA — Era riuscito a evadere dalla sezione ad alta sicurezza del carcere di Livorno, ma la sua fuga si è dovuta fermare alla stazione ferroviaria di Roma Tiburtina. L'uomo, 36 anni, è stato infatti bloccato dagli agenti di Polizia nella Capitale.

"Grazie all'instancabile opera del Nucleo investigativo centrale e delle sue articolazioni territoriali della Polizia penitenziaria e la collaborazione con le altre forze dell'ordine, il fuggiasco stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Roma Tiburtina", hanno annunciato dal sindacato della Polizia Penitenziaria, Uilpa.

Il 36enne, secondo quanto ricostruito negli attimi immediatamente successivi alla sua fuga, sarebbe riuscito a lasciare la struttura dalla porta di sicurezza, scavalcando poi un muro.

"I problemi, in ogni caso, restano - ha commentato Gennarino De Fazio, segretario generale della Uilpa - non si possono lasciare ambienti detentivi e muri di cinta senza presidio e, per giunta, in assenza di efficienti impianti elettronici di sicurezza. Serve immediatamente un decreto carceri per consentire cospicue assunzioni straordinarie per la Penitenziaria, mancante di 18mila unità, il potenziamento degli equipaggiamenti e delle strumentazioni, oltre al deflazionamento della densità detentiva".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno