Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità sabato 16 aprile 2022 ore 15:43

Ucraina, porti italiani chiusi alle navi russe

Lo annuncia una circolare del comando generale delle Capitanerie di porto che recepisce la direttiva dell'unione europea riferita alle nuove sanzioni



ROMA — Porti italiani vietati alle navi russe a partire dal 17 Aprile, è quanto previsto dalle nuove sanzioni applicate dall'unione europea l'8Aprile scorso che sono state recepite dall'Italia e comunicate dal comando generale delle Capitanerie di porto.

L'articolo è contenuto nel regolamento che detta le misure restrittive applicate in considerazione del conflitto in Ucraina e recita "vieta l'accesso ai porti nazionali alle navi di bandiera russa dopo il 16 Aprile 2022". Non si applica alle imbarcazioni che "necessitano di assistenza o rifugio" o che richiedono accesso per "motivi di sicurezza marittima".

Il provvedimento invita le imbarcazioni a lasciare i porti italiani dopo il completamento delle pratiche commerciali e si applica anche alle navi che hanno cambiato bandiera dal 24 Febbraio scorso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Arrivano i temporali ma resta l'allerta per le alte temperature. Forti piogge e raffiche di vento sul nord-ovest e sulle coste centro meridionali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca