Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Attualità venerdì 04 marzo 2022 ore 10:28

Ucraina, tamponi Covid e vaccini per i rifugiati

Il Ministero della Salute ha invitato le Regioni ad organizzare la gestione dei tamponi e vaccini anti-Covid per i rifugiati in arrivo dall'Ucraina



ROMA — Garantire tamponi e vaccini ai rifugiati in arrivo dall'Ucraina, è quanto il ministero della Salute ha chiesto alle Regioni con una circolare emessa in queste ore dalla direzione della prevenzione e dalla struttura di gestione dell'emergenza sanitaria con oggetto "Crisi Ucraina - Prime indicazioni per le Aziende Sanitarie Locali".

La circolare ministeriale parte dalla premessa che "La copertura vaccinale in Ucraina è al 35%, una fra le più basse in Europa".

"Si prega di allertare le Aziende sanitarie locali - si legge nella comunicazione firmata da Gianni Rezza e Andrea Urbani - ai fini di individuare le risorse necessarie per l'esecuzione di test antigenici e tamponi molecolari e per le vaccinazioni anti- Covid". Per quanto riguarda sempre la vaccinazione anti Sars Covid-19 "Si raccomanda la vaccinazione a tutti i soggetti di età superiore a 5 anni che dichiarano di non essere vaccinati, compresa la dose booster per i maggiori di 12 anni".

Non solo Covid. Secondo quanto richiesto le Asl "dovranno assicurare attività di sorveglianza, prevenzione e profilassi vaccinale anche per le altre malattie infettive".

Per tutti i rifugiati, indipendentemente dalla cittadinanza e dalla documentazione sanitaria che potranno produrre, il ministero della Salute chiede alle Asl "Test diagnostici entro le 48 ore dall'ingresso". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca