Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità lunedì 09 marzo 2015 ore 21:08

Rossi diffida Nogarin, nuovo scontro sul porto

Il provvedimento motivato dalla mancata approvazione della variante per il nuovo piano regolatore del porto. Il sindaco: "La scadenza era il 15 marzo"



FIRENZE — "Era stato avviato un percorso condiviso per l'ammodernamento dell'infrastruttura portuale in modo da renderlo competitivo - si legge in una nota della Regione - Ma la mancata firma del sindaco, prevista per oggi, impone la scelta di far scattare i nostri poteri sostitutivi. La giunta regionale, vista l'importanza di questa scelta per il futuro del porto e della città, ritiene che non si debba perdere tempo con ulteriori rinvii".

Immediata la replica via Facebook del sindaco di Livormo Filippo Nogarin. 

"Il cronoprogramma di avvicinamento al consiglio comunale era stato concordato con la Regione e prevedeva la conclusione dell'Iter per il 15 marzo - ha scritto il sindaco - La giunta comunale ha rispettato tutte le tappe compresa la proposta di far convocare il consiglio comunale il 13 e 14 marzo in moda da consentire alla Regione il rispetto dei termini".

"L'iter di approvazione del Piano è inserito in un ampio ventaglio di accordi che coinvolgono enti diversi - ha aggiunto il sindaco - A tale riguardo ho provato da giorni a contattare il presidente della Regione Enrico Rossi ma ad oggi non è stato possibile. Da parte del sindaco c'è stata e c'è tuttora la massima disponibilità a perfezionare l'iter nei tempi e nei nodi stabiliti".

Oggi comunque la giunta regionale ha dato il via libera anche al protocollo d'intesa con il Comune di Livorno finalizzato al rilancio e alla valorizzazione della città. 

In particolare si prevedono interventi per la bonifica e la riconversione dell'area Trw, sostegno all'iniziativa Livorno Smartcity, misure straordinarie di aiuto per l'inserimento lavorativo dei giovani, un  finanziamento per interventi sulla viabilità urbana e infine misure di sostegno alla manifestazione Effetto Venezia.

La Regione - spiega l'ufficio stampa in una nota - continua a lavorare anche per arrivare rapidamente alla firma dell'accordo di programma con il Governo per il rilancio della competitività dell'area costiera di Livorno. 

Per giovedì  è in programma un tavolo al Mise dove la Regione confermerà l'impegno per un finanziamento di 200 milioni per la Darsena Europa e di 10 milioni per il piano di re-industrializzazione, oltre ai bandi per i percorsi privilegiati per l'area livornese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Monitor Consiglio