Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Monitor Consiglio giovedì 27 ottobre 2022 ore 13:45 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Caro-bollette, Rsa colpevolmente ignorate dalle istituzioni regionali

Giovanni Galli
Giovanni Galli

"Appoggiamo le loro giuste richieste d’aiuto. Abbiamo scritto al Presidente Giani e all’Assessore Spinelli per fissare un incontro assieme ai gestori"



FIRENZE — “Chi assiste quotidianamente e con grande attenzione persone anziane e quindi fragili non dovrebbe essere costretto a manifestare, vista la colpevole indifferenza della Regione - afferma il Consigliere regionale della Lega Giovanni Galli, membro della Commissione Sanità - Invece quest’oggi chi lavora nelle predette strutture è sceso in piazza per esprimere il proprio disappunto nei riguardi di chi, da tempo, si ostina a non incontrarli". 

“Il caro bollette, insieme ai costi sostenuti e non rimborsati nell’ambito della gestione dei malati nel periodo della pandemia, si è abbattuto come una scure anche sulle residenze sanitarie ed alcune di loro, se non adeguatamente aiutate o almeno ascoltate, rischiano addirittura di dover chiudere con tutte le gravi conseguenze del caso - sottolinea il rappresentante della Lega - Da parte nostra abbiamo quindi scritto al Presidente Giani ed all’Assessore Spinelli per chiedere di promuovere un Tavolo assieme ai gestori delle Rsa".

“Attendiamo da Giani una risposta in merito, mentre l’Assessore ci ha già fatto capire che si adopererà (quando?) in modo autonomo - insiste Galli - Nel frattempo che qualcuno si attivi, però, i problemi si acuiscono ed i soldi a disposizione per mantenere un fondamentale servizio alla comunità sono sempre meno…”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca