Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca martedì 03 maggio 2022 ore 18:10

Un tuttofare sui social ma poi abbandona i rifiuti

Si era proposto sui social come tuttofare ma poi al momento di smaltire i rifiuti li ha abbandonati su un terreno. I carabinieri lo hanno scoperto



SESTO FIORENTINO — Aveva ricevuto il compito di smaltire i rifiuti di una ditta ma ma non sapendo come gestirli ha finito per abbandonarli su un terreno, questa la ricostruzione dei carabinieri forestali che hanno scoperto la discarica nella piana fiorentina.

La curiosa vicenda arriva da Sesto Fiorentino dove il titolare di una ditta e un disoccupato che si era offerto di trasportare materiali ingombranti sono stati denunciati per l'abbandono incontrollato sul suolo di rifiuti non pericolosi. Si tratta di taniche, tubazioni in platica, imballaggi in cartone ed anche un estintore.

Alcuni documenti e etichette presenti nel materiale gettato nella campagna hanno condotto i militari alla ditta. Il titolare ha ammesso di aver fatto ricorso ad una persona contattata su un social network per disfarsi di alcuni materiali derivanti dalla sua attività. Si tratta di un giovane disoccupato che si era offerto per lavoretti tuttofare, dall'imbiancatura ai traslochi. 

Il giovane rintracciato avrebbe ammesso di essere stato contattato per il ritiro di alcuni rifiuti, di essersi accordato sul prezzo e sul giorno del ritiro ma al momento del trasporto, non sapendo come gestire i rifiuti, li aveva abbandonati al suolo. 

L'imprenditore non si era accertato dei requisiti per poter trasportare e smaltire rifiuti così entrambi sono stati denunciati all'autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi: il titolare della ditta come produttore e detentore dei rifiuti, il giovane come trasportatore e smaltitore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno