Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:FIRENZE11°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità giovedì 31 dicembre 2020 ore 18:00

Chiude l'extra cashback di Natale, rimborsi per tutti

Sono 228 i milioni di euro di euro stanziati dal governo per coprire il cashback maturato dai 5,7 milioni di iscritti. Accrediti a Febbraio



ROMA — L'operazione extra cashback di Natale si chiude stasera con numeri più che soddisfacenti, riportati dal Sole 24 ore citando fonti di Palazzo Chigi: 5 milioni e 700mila iscritti al programma, con 157 milioni di euro di rimborsi già maturati e registrati che potranno aumentare fino a 198 considerando quelli ancora in elaborazione. Una cifra che, se confermata, risulta interamente coperta dai 228 milioni di euro stanziati dal governo per questa sperimentazione di fine anno, inaugurata con qualche difficoltà informatica l'8 Dicembre scorso e in chiusura oggi.

Gli accrediti del cashback arriveranno direttamente sui conti correnti di chi ha aderito nel corso del mese di Febbraio.

Ricordiamo che l'extra cashback sperimentale di Natale è consistito nel rimborso del 10% delle spese effettuate dall'8 al 31 Dicembre con bancomat o carte di credito, fino a un massimo di 15 euro per ogni acquisto, a condizione di fare almeno 10 operazioni e con un limite massimo di 150 euro di rimborso complessivo (gli acquisti on line sono esclusi).

Dal primo Gennaio inizierà il cashback standard: il meccanismo è lo stesso ma i rimborsi arriveranno ogni sei mesi a condizione di fare almeno 50 acquisti (sempre esclusi quelli on line).

Il cashback è un'operazione governativa finalizzata a scoraggiare i pagamenti in nero effettuati in contanti e quindi l'evasione fiscale. Per il 2021 sono stati stanziati 1 miliardo e 750 milioni di euro

Per partecipare occorre scaricare sul proprio telefono cellulare la app IO per i pagamenti alla pubblica amministrazione (e non altre), registrarsi tramite l'identità digitale Spid e infine inserire l'Iban del proprio conto corrente più le carte di credito o bancomat che si vogliono utilizzare.

La Lotteria degli scontrini invece, cosa diversa dal cashback, partirà probabilmente non prima del Febbraio 2021 per consentire ai commercianti di adeguare i registratori di cassa.

Qui sotto gli articoli collegati con le istruzioni per partecipare al cashback


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno