Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE14°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Attualità giovedì 20 gennaio 2022 ore 18:30

La foto ha fatto il giro del mondo, padre e figlio vivranno in Toscana

La foto Hardship of life
La foto Hardship of life

Munzir e Mustafa sono i protagonisti dello scatto Hardship of Life, simbolo del dramma siriano. Il Siena Photo Awards ha raccolto oltre 100mila euro



SIENA — La foto del padre e del figlio mutilati di guerra, intitolata hardship of life, ha fatto il giro del mondo ma loro, Munzir e Mustafa, sono pronti a ricominciare la loro vita in Toscana a Siena. Insieme a loro arriverà anche la moglie e madre del bambino.

Quell'immagine, così potente, è il simbolo del dramma siriano.

Padre e figlio arriveranno domani sera dalla Turchia a Ciampino. In primis saranno curati e seguiti dal Centro protesi Vigorso di Budrio a Bologna. Poi si ricostruiranno una vita a Siena. 

La buona notizia è stata resa nota dal Siena International Photo Awards che ha premiato il celebre scatto realizzato dal fotografo turco Mehmet Aslan. 

Ma il festival senese non si è accontentato di dare visibilità alla foto, ha anche organizzato una raccolta fondi per aiutare padre e figlio e altre vittime del conflitto in corso in Siria. Sono stati raccolti più di 100mila euro.

Il direttore artistico del festival, Luca Venturi, ha spiegato che padre e figlio vivranno in una casa messa disposizione dalla Caritas di Siena e dalla diocesi.

L'iniziativa è stata lodata anche dal Ministero degli affari esteri e dal presidente della Toscana Eugenio Giani.

La foto Hardship of life

La foto Hardship of life


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A dare l'allarme è stato un signore che, di prima mattina, era a passeggio col cane sulla spiaggia. Sul posto 118, Guardia costiera e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità