Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Cronaca martedì 07 maggio 2019 ore 14:25

Sei milioni di nero con la holding in Portogallo

Maxi evasione internazionale dietro una società della Val d'Arbia. La sede all'estero garantiva un regime fiscale agevolato



SIENA — Il filo seguito dai finanzieri che hanno condotto le indagini ha portato direttamente dal Portogallo alla Val d'Arbia. E' qui, infatti, che al di là della sede nel paese iberico, era attiva la holding finita nel mirino delle fiamme gialle. L'esterovestizione, cioè la sede dichiarata all'estero di società che di fatto sono attive in Italia, serviva solo a garantire un regime fiscale agevolato alla holding che, secondo quanto emerso dalle indagini, "rappresentava solamente una mera cassaforte deputata a detenere partecipazioni in una società agricola residente in Italia". A gestirla era una famiglia senese. 

Quella che è emersa, alla fine, è stata una maxi evasione fiscale da 6 milioni e mezzo di euro che ora saranno recuperati a tassazione. In sostanza è stato accertato che il regime fiscale agevolato ha consentito la cessione di quote societarie con un'imposizione fiscale pari al 5 per cento della base imponibile complessiva. Le indagini hanno quindi permesso di assoggettare a tassazione il resto, cioè il 95 per cento pari a 6 milioni e mezzo. 

I finanzieri hanno anche scoperto che la documentazione amministrativo-contabile della società portoghese era andata distrutta


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118, i medici hanno dovuto constatare il decesso della donna e successivamente quello dell'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca