Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 24°35° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 luglio 2019

Cronaca mercoledì 28 settembre 2016 ore 18:48

A 18 anni estorce denaro a uno di 14

Insieme ad un complice, il malvivente ha minacciato per mesi con violenze psicologiche e fisiche un ragazzino costringendolo a consegnarli del denaro



SIENA — Gli atti intimidatori, le aggressioni fisiche e verbali sono andate avanti per mesi. Poi la polizia è riuscita ad incastrare i due bulli proprio mentre stavano aggredendo la vittima, un ragazzino di 14 anni, in pieno centro a Siena.

 A finire in manette un 18enne di origini romene residente a Siena, arrestato per rapina, mentre il complice, un macedone della stessa età, è stato denunciato per rapina in concorso.

Dagli elementi raccolti dagli investigatori è emerso che le estorsioni di denaro andavano avanti da mesi, anche quando il 18enne era minorenne e attendeva la sua vittima fuori da scuola in compagnia di persone più grandi.

La polizia ha accertato inoltre che in un paio il rumeno aveva venduto al 14enne sostanze stupefacenti. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca