Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE19°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Attualità domenica 29 marzo 2020 ore 15:20

L'epidemia dilaga, Rsa sotto protezione

L'Asl sud est mette in protezione le Residenze sanitarie. Tamponi a ospiti e operatori nelle zone epidemiologiche più rilevanti. Nuovi casi a Sarteano



SIENA — E' allarme per le residenze sanitarie assistite in Toscana. Dall'inizio dell'emergenza coronavirus sono stati molti i casi dicontagi all'interno delle Rsa nell'aretino, ma anche nel grossetano, senese e lucchesia (vedi articoli collegati).  

L'Asl Toscana sud est ha deciso di mettere sotto protezione le residenze sanitarie del territorio di sua competenza: è iniziata ieri l’attività di diagnosi di infezione da Covid-19 per gli ospiti e gli operatori delle RSA dove si sono registrati casi nelle zone epidemiologicamente più rilevanti del territorio della Asl Toscana sud est, gestite direttamente o dai Comuni. 

Sono 175 i tamponi effettuati nella sola giornata di ieri. Un target mirato che deve essere protetto dal coronavirus per la fragilità e la presenza di patologie concomitanti. Quasi 4000 gli ospiti delle strutture.

In questo contesto continuano le attività di messa in sicurezza degli ospiti della RSA Comunale di Sarteano dove si attendono i risultati di 99 tamponi. Salgono così a 5 le strutture del territorio della sud est coinvolte dal contagio: Bucine, Badia Tedalda, Siena, Grosseto e Sarteano. 

In tutte le situazioni, la stretta sinergia tra Asl e Comuni ha permesso di individuare le soluzioni più idonee per il contenimento della diffusione del virus e la messa in sicurezza dei cittadini in sinergia con i Medici di Medicina Generale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una violenta aggressione ha fatto scattare gli accertamenti da parte dei carabinieri ed il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per le figlie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità