Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca sabato 19 dicembre 2015 ore 14:05

Natale, maxi sequestro di articoli "made in china"

Le Fiamme Gialle hanno bloccato 4.000 tra giocattoli, luminarie e cartonici d'auguri cinesi, privi di indicazione su origine e controlli di sicurezza



POGGIBONSI — Giro di vite da parte della Guardia di Finanza  del Comando provinciale di Siena contro i prodotti cinesi senza certificazione: nel corso di un'operazione mirata a tutela dei consumatori, sono stati sequestrati 4.000 articoli, tutti "made in china" - dalla bigiotteria ai balocchi, dalle cartoline augurali agli addobbi - che risultavano privi di ogni informazione utile per risalire al produttore, e importati dalla Cina senza i preventivi controlli di sicurezza.

Ad essere "beccato" dai finanzieri è stato un citadino cinese, titolare di un negozio della Valdelsa. Dopo i primi riscontri documentali, i finanzieri di Poggibonsi hanno controllato la merce posta in vendita nell'esercizio commerciale, rilevando evidenti carenze in merito alle indicazioni che, per legge, devono accompagnare i prodotti posti in vendita. Rilevata la violazione, è scattato l'immediato sequestro di tutti i 3.635 articoli presenti nel negozio. Nei confronti del titolare è stata elevata una contestazione amministrativa, con contestuale comminazione di una sanzione pecuniaria per quattromila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca