Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Messina Denaro, in auto in paese due giorni prima dell'arresto

Cronaca sabato 23 novembre 2019 ore 18:50

Giù dalla Torre, caccia all'autore del video choc

La procura di Siena ipotizza il reato di "omissione di soccorso" per la diffusione del video in cui si mostra la donna che si è gettata nel vuoto



SIENA — Il video in cui si vede la salma della donna di 35 anni che ieri si è gettata dalla Torre del Mangia (vedi articoli correlati) non ha prodotto solo indignazione e condanne morali. Sulla vicenda, ora, è intervenuta anche la procura di Siena che ha ordinato accertamenti disponendo "uno stralcio della particolare vicenda dal fascicolo" relativo al suicidio. In altre parole, potrebbe farsi strada una precisa ipotesi di reato a carico di chi ha ripreso e diffuso la scena, "quella di omissione di soccorso". Lo spiega una nota della stessa procura. 

Nella stessa nota, si spiega che i carabinieri sono già al lavoro per acquisire "le immagini di tutte le telecamere pubbliche e private che abbiano potuto inquadrare la persona che ha ripreso e diffuso il video in questione". 

Sulla vicenda era già intervenuto anche il sindaco di Siena Luigi De Mossi, citandola indirettamente nel suo messaggio di cordoglio alla famiglia della donna. Quest'ultima, prima di gettarsi nel vuoto su piazza del campo, ha lasciato un biglietto in cui ha spiegato le ragioni del suo gesto.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità