Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 25 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 12 giugno 2019 ore 17:50

Colf e badanti ma per il fisco fantasmi

La guardia di finanza ha scoperto sette lavoratori che, negli anni, avrebbero omesso di dichiarare redditi per un ammontare di circa 300mila euro



SIENA — Le sette persone, tra colf e badanti, finite nel mirino della guardia di finanza avevano in comune il fatto di non dichiarare quanto percepivano. 

Una condotta recidiva venuta a galla in seguito ai controlli della guardia di finanza che, grazie all’incrocio dei dati presenti nelle banche dati in uso al Corpo e alla collaborazione dell’Inps, hanno consentito di stanare sette lavoratori domestici “fantasmaoperanti nel capoluogo e comuni limitrofi, completamente sconosciuti per lo Stato italiano.

Negli anni, i sette lavoratori avrebbero puntualmente omesso di dichiarare redditi per un ammontare di circa 300mila euro. 



Tag

Sardine, Santori: «Ci hanno detto che non potevamo fare una manifestazione»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro