Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Cronaca venerdì 05 agosto 2022 ore 19:10

Signora insospettabile al centro del traffico di droga

La donna aveva in casa 2 chili di stupefacente e faceva parte di un'organizzazione con base in Liguria e ramificazioni in Toscana e Emilia-Romagna



MASSA CARRARA — L'insospettabile signora 60enne, incensurata, era in realtà al centro del traffico internazionale di droga con base in Liguria e ramificazioni fra Toscana ed Emilia-Romagna che è stato stroncato dalla squadra mobile della questura di La Spezia. Sotto sequestro  40 chili di droga fra cocaina e hashish. Agli arresti tre persone, fra le quali c'è proprio la donna, collocata ai domiciliari.

Gli investigatori sono arrivati a casa della sessantenne estendendo le indagini dallo Spezzino verso la provincia di Massa-Carrara. Nella sua abitazione sono stati così ritrovati 2 chili di hashish ritenuti parte del traffico di droga.

L'indagine ha preso il via quando la Mobile spezzina e la Polstrada modenese hanno fermato e ispezionato sull'autostrada A1 un tir, scoprendo al suo interno 11 chili di cocaina. Al volante c'era un 50enne residente in Liguria. La pista seguita dagli investigatori ha  portato a un altro uomo, 50 anni anche lui, che a casa aveva 27 chili di hashish e una pistola con silenziatore mai denunciata.

A quel punto le attività investigative si sono estese alla provincia di Massa-Carrara  e gli agenti sono arrivati alla signora al di sopra di ogni sospetto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vento fortissimo, sì, ma differente dalla tromba d'aria per il moto delle correnti e per gli effetti avversi che produce sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità