Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Politica lunedì 26 maggio 2014 ore 11:59

Bonafè e Danti vanno in Europa, Domenici fuori

Nicola Danti, commento alle Europee - dichiarazione

La candidata del Partito Democratico, capolista nella circoscrizione Italia Centro, con 274.370 è risultata la donna più votata d'Italia.



FIRENZE — Saranno 2  i toscani che il Partito Democratico porterà all'Europarlamento: Simona Bonafè e Nicola Danti.

Niente da fare invece per il parlamentare uscente ed ex sindaco di Firenze, Leonardo Domenici, che non trova posto nei 14 seggi riservati a Bruxelles per i candidati dell'Italia Centrale.
Regina delle preferenze, sia a livello nazionale che di circoscrizione, è stata la parlamentare Simona Bonafè, che con 274.370 voti presi si è piazzata al terzo posto nella classifica generale dei candidati più votati, dietro a Matteo Salvini, 331.585 preferenze e Raffaele Fitto che ne ha raccolte 283.058.

Nell'Italia centrale, dietro Simona Bonafè si sono piazzati in 3: David Sassoli, che nel 2009 da capolista superò quota 400 mila preferenze e questa volta si è fermato a 171.418, Enrico Gasbarra 83.324 voti presi e poi il consigliere regionale di stretta osservanza renziana, Nicola Danti, che con le sue 76.280 preferenze è riuscito ad aggiudicarsi un posto nel nuovo Europarlamento.

Guarda qui accanto la dichiarazione in video integrale di Nicola Danti, neoparlamentare europeo del Pd



Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca