Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°26° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 giugno 2019

Politica lunedì 26 maggio 2014 ore 11:59

Bonafè e Danti vanno in Europa, Domenici fuori

Nicola Danti, commento alle Europee - dichiarazione

La candidata del Partito Democratico, capolista nella circoscrizione Italia Centro, con 274.370 è risultata la donna più votata d'Italia.



FIRENZE — Saranno 2  i toscani che il Partito Democratico porterà all'Europarlamento: Simona Bonafè e Nicola Danti.

Niente da fare invece per il parlamentare uscente ed ex sindaco di Firenze, Leonardo Domenici, che non trova posto nei 14 seggi riservati a Bruxelles per i candidati dell'Italia Centrale.
Regina delle preferenze, sia a livello nazionale che di circoscrizione, è stata la parlamentare Simona Bonafè, che con 274.370 voti presi si è piazzata al terzo posto nella classifica generale dei candidati più votati, dietro a Matteo Salvini, 331.585 preferenze e Raffaele Fitto che ne ha raccolte 283.058.

Nell'Italia centrale, dietro Simona Bonafè si sono piazzati in 3: David Sassoli, che nel 2009 da capolista superò quota 400 mila preferenze e questa volta si è fermato a 171.418, Enrico Gasbarra 83.324 voti presi e poi il consigliere regionale di stretta osservanza renziana, Nicola Danti, che con le sue 76.280 preferenze è riuscito ad aggiudicarsi un posto nel nuovo Europarlamento.

Guarda qui accanto la dichiarazione in video integrale di Nicola Danti, neoparlamentare europeo del Pd



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità