Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca domenica 16 giugno 2024 ore 18:40

Addio Ada, superstite della strage di Sant'Anna di Stazzema

Ada Battistini

La Toscana piange la scomparsa di Ada Battistini. Il presidente Giani: "Che il suo esempio di forza e resilienza resti per sempre nei nostri cuori"



STAZZEMA — Se ne è andata a 92 anni Ada Battistini, superstite della strage di Sant’Anna di Stazzema e testimone nel processo di La Spezia che ha visto condannare all’ergastolo dieci ufficiali tedeschi. A dare il triste annuncio, per mezzo di una nota, è il Parco della Pace di Sant'Anna di Stazzema.

Nata a Sant'Anna l'11 luglio 1931, aveva solo 13 anni quando, il 12 agosto del 1944, i nazifascisti uccisero nel paesino di Stazzema 560 persone, tra cui molti bambini: fu risparmiata insieme ad altri da un giovane soldato tedesco che sparò mirando a delle pecore, e non ai civili. Ma in quel giorno perse il padre, che fu ucciso durante la discesa verso Valdicastello, e tanti altri familiari.

Ada Battistini abitava, a Sant’Anna, nella località Coletti. Dopo la strage continuò ad abitare lì finché nel ’58 andò a vivere a Strettoia dove è rimasta per tutta la vita con il marito Cesare Cinquini. Lascia due figli, Franco e Maria Pia. "Era una bravissima persona - ricorda il genero Vittorio Tommasi - che ha dedicato tutta la sua vita alla famiglia e a Sant’Anna di Stazzema, perché quando poteva e d’estate era sempre nella sua casa di Coletti. Ada si era infatti occupata anche del fratello, accudendolo per tanto tempo".

I funerali saranno celebrati domani, lunedì 17 Giugno alle 15, nella chiesa di Strettoia. "Alla famiglia - si legge nella nota- vanno le più sentite condoglianze dell’amministrazione comunale di Stazzema e dell’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema".

Parole di cordoglio sono state espresse anche dal presidente della Regione Eugenio Giani. "Oggi - scrive sui social il presidente Giani- la Toscana piange la scomparsa di Ada Battistini, straordinaria testimone della strage di Sant'Anna di Stazzema. Ada, con i suoi racconti e la sua memoria, ha mantenuto vivo il ricordo di uno dei momenti più bui della nostra storia. A 13 anni sopravvisse alla barbarie nazifascista, dedicando poi la sua vita alla famiglia e alla comunità. Un pensiero commosso ai suoi cari in questo momento di dolore. Che il suo esempio di forza e resilienza resti per sempre nei nostri cuori".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno