Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:24 METEO:FIRENZE21°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Morata corre ad abbraccaire la moglie Alice Campello e i figli: le lacrime di gioia per la vittoria della Spagna
Morata corre ad abbraccaire la moglie Alice Campello e i figli: le lacrime di gioia per la vittoria della Spagna

Attualità sabato 29 novembre 2014 ore 12:30

Sulle orme dei Templari, 700 anni dopo

Il meeting internazionale celebrato in occasione dell'anniversario della morte di Jacques De Molay. Per rivivere la storia tra cavalieri e massoni



FIRENZE — E' stato l'ultimo maestro dei Cavalieri Templari. Per questo, in occasione dei 700 anni dalla scomparsa di Jacqus De Molay, il Dipartimento Europa del Grande Accampamento dei Cavalieri Templari degli Stati Uniti e la Gran Commenda dei Cavalieri Templari in Italia del Rito di York hanno deciso di celebrare la ricorrenza con un meeting internazionale sul tema del Templarismo e Neotemplarismo massonico.

Alla presenza delle principali Commende europee e delle Logge italiane l'appuntamento si è celebrato a Firenze ed è servito a ripercorrere la storia del Movimento dei Templari e a "riportarne" il messaggio nell'attualità. Convinti, come ha sottolineato lo scrittore Gennaro Lonardoni, che "i valori della cavalleria che hanno animato i personaggi della storia, possano e debbano essere validi ancora oggi".

Tra i temi affrontati, un riferimento particolare è stato fatto alla "necessità di integrazione culturale nella moderna società multietnica e globalizzata, prendendo spunto dall’originario rapporto di interscambio con numerose popolazioni (dal Medio Oriente sino all’Europa Occidentale, ivi compreso il bacino del Mediterraneo) instaurato nel Medioevo dai Cavalieri Templari".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Gerardo Lonardoni, scrittore - Dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno