Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità giovedì 08 dicembre 2022 ore 19:10

Eutanasia, il toscano Mib è morto in Svizzera

svizzera

In un videoappello il 44enne malato di sclerosi multipla aveva chiesto di essere aiutato a morire in Italia. Oggi invece il decesso Oltralpe



SVIZZERA — Il suo videoappello diffuso lunedì scorso 5 Dicembre aveva rilanciato il tema del fine vita. Lui, Massimiliano detto Mib, toscano di 44 anni e da sei ostaggio della sclerosi multipla, aveva chiesto aiuto per poter morire in Italia, in Toscana, a casa sua insomma con accando i suoi cari. E proprio suo padre lo aveva affiancato in quel videomessaggio.

Oggi però Massimiliano è morto in Svizzera, in una clinica dove ha affrontato il percorso del suicidio assistito. A farlo sapere è l'associazione Luca Coscioni che già aveva diffuso nei giorni scorsi il suo filmato di appello.

Le persone che lo hanno accompagnato Oltralpe - ovvero Felicetta Maltese, 71 anni, iscritta all’Associazione Luca Coscioni e attivista della campagna Eutanasia Legale e da Chiara Lalli, giornalista e bioeticista - domani al rientro in Italia andranno ad autodenunciarsi ai carabinieri di Firenze. Anche Marco Cappato si autodenuncerá in veste di legale rappresentante dell’Associazione Soccorso Civile che ha organizzato e finanziato il viaggio di Massimiliano verso la Svizzera. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Videomessaggio - Mib (Massimiliano)
Le parole di Bruno, padre di Mib
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno