Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità martedì 29 novembre 2022 ore 08:01

Scossa di terremoto, nella notte trema l'Aretino

sismografo

Ore di paura per l'evento sismico avvertito dalla popolazione e rilevato dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma



TALLA — Paura nella notte per una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 che ha fatto tremare il Casentino a Talla, senza provocare danni a cose o persone ma spaventando molto gli abitanti della zona.

I sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma hanno rilevato l'evento sismico alle 1,13 a una profondità di 4 chilometri ed epicentro 3 chilometri a nord di Talla.

La scossa è stata avvertita dalla popolazione, già nei giorni scorsi allarmati da decine di scosse in sequenza: era la notte dello scorso venerdì 25 Novembre, la scossa più forte era stata registrata alle 2,15 con magnitudo 3.5 ed epicentro sempre nel medesimo punto.

Ancor prima, domenica 20 Novembre, una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 era stata avvertita alle 4,53 sempre con epicentro a Talla.

L'epicentro della scossa (Fonte: Ingv.it)

L'epicentro della scossa (Fonte: Ingv.it)

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca