Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:08 METEO:FIRENZE17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità martedì 07 novembre 2023 ore 08:20

Alluvione, in 3mila da tutta Italia per aiutare la Toscana

Volontari al lavoro contro acqua e fango

Dalla protezione civile nazionale importanti rinforzi per rimuovere fango e detriti causati dalla furia del maltempo. Colonna mobile da 12 Regioni



TOSCANA — Una catena di solidarietà e impegno che ha coinvolto tutta l'Italia quella che si è attivata, fin da subito, per sostenere la Toscana flagellata da giovedì scorso dall'alluvione. Un lavoro incessante di soccorritori, volontari e cittadini per liberare strade, case, aziende dall'acqua e adesso soprattutto dal fango e dai rifiuti.
La protezione civile nazionale ha messo in campo oltre 3mila forze a supporto delle strutture locali.

Fin dalle prime ore successive all’emergenza il sistema si è attivato e ha assicurato il lavoro dei soccorritori nelle aree colpite dalle esondazioni, dove sono stati impiegati gli uomini e le donne messi a disposizione dalle organizzazioni di volontariato, dalle colonne mobili nazionali di 12 Regioni, dai vigili del fuoco, dalle forze armate e dalle forze di polizia che, con il proprio impegno, stanno supportando le strutture regionali e locali di protezione civile.

Mentre proseguono le ricerche della persona dispersa in provincia di Prato, in queste ore le attività sono concentrate sull’assistenza alla popolazione e sulla rimozione di fango e detriti che la furia delle acque ha lasciato sui territori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno