Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità venerdì 11 agosto 2023 ore 11:25

Apicoltori toscani minacciati dalla vespa velutina

Al via un sistema di monitoraggio in tutta la regione per contrastare il proliferare di questa specie particolarmente invasiva



TOSCANA — Un sostegno agli apicoltori del territorio regionale per contrastare la diffusione della Vespa velutina. A fornirlo è la Regione che, dando attuazione al Piano di gestione del calabrone a zampe gialle, Vespa velutina 2023, realizzerà in tutta la Toscana un sistema di monitoraggio della presenza della specie invasiva e al contempo darà corso all’attività di distruzione/neutralizzazione dei nidi, individuati anche con tecniche sperimentali.

Per farlo, considerate le difficoltà legate al contenimento dell’espansione della Vespa e per massimizzare l’efficacia dell’intervento, la Regione si avvarrà della collaborazione sia delle istituzioni scientifiche (l’Università di Pisa, col Dipartimento di Sciente veterinarie e Dipartimento di Biologia e l’Università di Firenze, col Dipartimento di biologia), che in questi anni hanno svolto attività di ricerca sulla specie, sia delle Associazioni apistiche maggiormente rappresentative (già individuate per l’attuazione degli interventi relativi al settore apicoltura del quinquennio 2023-2027), attraverso la loro adesione al Piano.

“Con questo provvedimento - ha spiegato la vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi - risultato di un notevole sforzo dal punto di vista tecnico, vogliamo mettere in atto uno strumento a supporto degli apicoltori del territorio, per intensificare la lotta contro una specie invasiva, che sta minacciando il patrimonio apistico regionale e le relative produzioni”.

Nonostante il costante sforzo, la presenza di Vespa velutina nel corso degli anni è in costante aumento. La Vespa velutina è una specie di origine orientale, che ha raggiunto l’Italia nel 2013, mentre la prima segnalazione nell’area nord della Toscana risale al 2017.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno