Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:34 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 25 gennaio 2023 ore 12:20

Bilanci domestici salvati dai nonni toscani

mani di anziano

Sempre più spesso sono i pensionati a venire in soccorso delle economie di 4 famiglie su 10, mentre i nuclei si trovano in difficoltà crescente



TOSCANA — Nonni toscani alla riscossa, in soccorso dei bilanci domestici di 4 famiglie su 10, il 40% tondo tondo dei nuclei familiari in difficoltà crescente stretti fra inflazione e caro bollette, e il 22% dei quali non riesce a far fronte alle spese impreviste. A rivelarlo è Coldiretti Toscana sulla base di una rilevazione condotta online sul sito dell'associazione degli agricoltori.

Altro che novelle, altro che depositari di storie e tradizioni: senza i nonni con le loro pensioni oggi come oggi molte famiglie non ce la farebbero. Tra toscani che beneficiano della presenza di un pensionato in casa, quasi i due terzi (63%) dichiarano che i nonni sono determinanti per contribuire al reddito familiare, mentre il 22% guarda a loro come un valido aiuto per accudire i propri figli, magari per portarli a scuola e seguirli anche una vola tornati a casa senza dover spendere per doposcuola e baby sitter. 

Non solo però, perché la rilevazione Coldiretti individua anche una ridotta percentuale (15%) che trova dai nonni un aiuto a livello lavorativo, soprattutto per chi ha un’attività, dall’agricoltura all’artigianato, fino al commercio, e può così beneficiare dell’esperienza accumulata da chi è ora in pensione. L’altro ruolo è quello della salvaguardia delle colture storiche, della lotta allo spopolamento dei borghi e delle frazioni più marginali e del mantenimento delle tradizioni popolari.

Sergio Ballini, presidente dei pensionati di Coldiretti Toscana, non ha dubbi: “La presenza degli anziani all’interno della famiglia si sta dimostrando fondamentale per affrontare le difficoltà economiche e sociali di molti cittadini alle prese con spese e rincari oggi imprevedibili. Siamo in un contesto dove una bolletta più alta del solito può mandare in crisi una famiglia". 

"I nonni sono diventati sempre più centrali nella quotidianità di una famiglia: accudiscono i nipoti se entrambi i genitori lavorano o sono nell’impossibilità di conciliare lavoro-famiglia e aiutano economicamente provvedendo a pagare la spesa o far fronte a spese impreviste. Questo accade sempre più spesso e non è un bel segnale”, conclude.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno