Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità giovedì 09 giugno 2022 ore 19:16

Disperso un elicottero con 7 persone a bordo

Un elicottero - foto di repertorio
Un elicottero - foto di repertorio

ll velivolo è decollato dall'aeroporto di Tassignano, nella piana di Lucca. L'ultimo segnale radar sull'Appennino Tosco-Emiliano, sopra Pievepelago



TOSCANA — Ricerche a tappeto in corso per ritrovare un elicottero con a bordo il pilota e 6 passeggeri scomparso nel nulla da stamattina. Sono in campo tre elicotteri, uno dei vigili del fuoco, uno della Guardia di Finanza e uno dell'Aeronautica Militare con a bordo due tecnici e un medico del Soccorso Alpino. Sono al lavoro anche alcune squadre a terra e una trentina di volontari della protezione civile regionale dell'Emilia Romagna.

L'elicottero, un Agusta Koala, era decollato questa mattina alle 9,30 dall'aeroporto di Tassignano, frazione di Capannori, nella piana lucchese, ed era diretto a Castelminio di Resana, in provincia di Treviso. A bordo c'erano un pilota italiano con 4 imprenditori turchi e due libanesi, uomini d'affari del settore cartario. L'elicottero era stato noleggiato da Elettric80, un'azienda di Viano, in provincia di Reggio Emilia, per portare i suoi clienti a visitare la Roto Cart di Castelminio di Resana dove, due giorni fa, era stato presentato  un nuovo impianto completamente automatizzato e realizzato dalla Elettric80. L'elicottero è partito da Tassignano perchè la Elettric80 stava partecipando a Lucca alla quarta edizione di It's tissue, una fiera incentrata sull'innovazione nel settore della produzione del tissue, e aveva organizzato per i clienti interessati i tour di cortesia fino all'impianto di Castelminio di Resana. L'elicottero ingaggiato faceva la spola due volte al giorno fra Tassignano e lo stabilimento nel trevigiano. Stamattina l'atterraggio era previsto per le 10.30 ma il velivolo non è mai arrivato a destinazione così come non è mai arrivato il segnale automatico che si attiva in caso di incidente aereo.

I mezzi aerei dei soccorritori stanno sorvolando le zone dell'Appennino Tosco-Emiliano che si trovano lungo la rotta annunciata dal pilota, fra le province di Lucca e Modena, perlustrando in particolare i boschi, le valli e i dirupi fra  Pievepelago, Piandelagotti e San Pellegrino in Alpe. Un'area sulla quale stamattina si è scatenata da una violenta tempesta, con vento, pioggia, grandine, tuoni e fulmini.

L'ultima rilevazione radar dell'elicottero disperso è arrivata da un punto al confine fra la Toscana e la provincia di Modena, nel Comune di Pievepelago.

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragedia nella notte per un uomo di 54 anni, tedesco, che ha perso la vita dopo un volo da un'altezza di 3 metri circa. Vani per lui i soccorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca