Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità lunedì 22 gennaio 2024 ore 18:40

Profondo gelo, una notte da brividi

albero ghiacciato di notte

Le minime da record hanno raggiunto la doppia cifra sotto zero: viaggio nella Toscana che ha tremato di più. Anche a Firenze -5,3 gradi



TOSCANA — E' stata una notte da brividi quella scorsa in Toscana, con il profondo gelo che ha portato minime record anche con sotto zero a cifra doppia. A Firenze l'alba è sorta su -5,3°. Quasi tiepido rispetto ai -10° con cui Monterchi, nell'Aretino, si è conquistata il primato del freddo.

E la provincia di Arezzo risulta in effetti quella che ha tremato di più. Dopo Monterchi il podio marmato si completa con Palazzo del Pero che è una frazione di Arezzo (-9,3°) e Ortignano Raggiolo in Casentino (-8,3°).

Non solo, perché a scorrere la classifica ghiacciata stilata dal consorzio Lamma ecco ancora Arezzo Molin Bianco (-6,6°) e Anghiari (-6,7°). 

A seguire debuttano le altre province con Firenzuola in Mugello (-7,5°), Gaiole in Chianti nel Senese (-7,3°), poi ancora Borgo San Lorenzo (-7°), Montespertoli (-6,7°) e Certaldo (-5,5°) nell'Empolese, Firenze Peretola come detto con -5,3°, Montevarchi nel Valdarno aretino (-5,2°).

Chiudono la classifica Collesalvetti in provincia di Livorno (-4,9°), Pisa San Giusto (-3,4°) e Grosseto (-3°).

Niente paura: "Nelle prossime ore - confortano i meteorologi Lamma - è previsto un aumento della nuvolosità con qualche pioggia in serata sul nord della regione. La copertura del cielo favorirà un deciso aumento delle temperature della prossima notte su buona parte del territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno