Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità giovedì 14 dicembre 2023 ore 10:50

Caccia al regalo di Natale, toscani all'assalto delle bancarelle

mercatino di natale

I mercatini natalizi sono terra di conquista per il pacco dono da piazzare sotto l'albero per più di 6 toscani su 10. Parola d'ordine: originalità



TOSCANA — Per la caccia al regalo di Natale, oltre 6 cittadini su 10 - il 62% per la precisione - partono dalle bancarelle dei tradizionali mercatini a tema, terra di conquista in cui reperire e acquistare i doni più originali. La stima arriva da Coldiretti Toscana, secondo cui la difficile situazione economica di molte famiglie spinge verso spese utili che premiano soprattutto il cibo e le tantissime specialità regionali a denominazione e non. 

E’ boom per i cesti enogastronomici, scelti dal 37% dei toscani che spenderanno in media 53 euro.

Tra quanti vanno all'assalto dei mercatini solo il 5% non farà alcun acquisto, mentre ben il 49% spenderà in prodotti enogastronomici che rappresentano l’acquisto più gettonato insieme con decori natalizi, prodotti per la casa, oggetti artigianali, capi di abbigliamento e giocattoli secondo la rilevazione Coldiretti/Ixè.

Dopo la sbornia di acquisti sul web che ha caratterizzato gli ultimi anni, complici le misure restrittive anti Covid-19 con la necessità di evitare i luoghi più affollati, il Natale 2023 sancisce insomma la ripresa degli acquisti nei luoghi tradizionali dello shopping, mercatini in testa. E per chi sceglie le ceste con i prodotti dell'agroalimentare, lenticchie e olio extravergine, cotechino e zampone si affiancano spesso a spumante e panettone.

Se la spesa media per i cesti di Natale sarà di 53 euro, secondo Coldiretti/Ixè la forbice di differenziazione è ampia: se un 21% si conterrà sotto i 30 euro, un altro 38% si orienterà tra 30 e 50 euro, un 32% si spingerà fino a 100 euro e una minoranza del 6% andrà anche oltre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno