Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Attualità lunedì 05 giugno 2023 ore 15:25

Treni a ostacoli fra guasti e ingombri sui binari

treno

Giornata difficile per il trasporto ferroviario che dalla costa all'entroterra subisce ritardi e cancellazioni per i convogli regionali



TOSCANA — Treni a ostacoli in gran parte della Toscana oggi 5 Giugno con la rete ferroviaria alle prese con guasti e ingombri sui binari a provocare ritardi e cancellazioni su intere tratte dall'entroterra alla costa.

Sulla Livorno-Grosseto, in particolare fra Bolgheri e San Vincenzo, un guasto alla linea verificatosi verso le 14,20 ha rallentato a lungo la circolazione con ritardi fino a 53 minuti per il treno 4133 Pisa-Roma, o 44 minuti per il 18308 Grosseto-Firenze. I tecnici di Rfi sono intervenuti per ripristinare il servizio, ma intanto ad esempio anche il 19475 Pisa-Piombino Mare, partito con 25 minuti di ritardo, è stato cancellato da Campiglia Marittima a Piombino, mentre il treno 19453 Piombino Mare - Campiglia è stato cancellato totalmente.

Altra tratta, altro disagio: sulla Lucca-Aulla un ostacolo sulla linea ha portato alla cancellazione del treno 19208 da Fornaci ad Aulla, e del 19173 Aulla-Pisa tra Aulla e Piazza.

A generare disagi è stato invece nel Pisano un controllo tecnico ai sistemi di sicurezza del treno regionale 18568 Lucca-Pisa, cancellato da Pisa San Rossore a Centrale. Cancellazione totale invece per il 18432 Pisa-Pontedera e per il 18435 Pontedera-Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno