Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità lunedì 10 agosto 2015 ore 17:21

Treni fermi e disagi sulle linee ferroviarie

Il maltempo in Toscana a causato disagi sulle linee per la caduta di alberi. Riaperta la linea Viareggio-Lucca, ancora problemi in Valdarno



FIRENZE — E’ tornata gradualmente regolare a partire dalle 17.00 la circolazione ferroviaria sulla linea Lucca – Viareggio, sospesa dalle 12.40 di oggi per danni provocati dal maltempo fra Viareggio e Massarosa.

Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana hanno infatti ultimato i lavori di ripristino della linea di alimentazione elettrica, danneggiata dalla caduta di un albero a causa del forte vento.

Coinvolti 22 treni regionali. Durante l’interruzione è stato attivato servizio di bus sostitutivi fra Lucca e Viareggio.

I problemi si sono verificati lungo la linea Lucca-Viareggio, dove la circolazione è sospesa dalle 12.40, e sulla linea lenta in Valdarno, tra Montevarchi e S.Giovanni, in provincia di Arezzo, dove lo stop, di un'ora, ha riguardato la circolazione in direzione Firenze: in entrambi i casi il problema è stato causato dalla caduta di alberi per il forte vento.

Per la linea Lucca-Viareggio, Fs spiega che la pianta si è abbattuta sulla linea di alimentazione elettrica dei treni tra Viareggio e Massarosa, danneggiandola e impedendo il passaggio dei convogli. Sul posto sono intervenute le squadre tecniche di Rfi. Il ripristino dell'infrastruttura è previsto nel pomeriggio. Fra le stazioni di Lucca e Viareggio è attivo un servizio con autobus sostituitivi. 

Per la linea lenta in Valdarno, spiega sempre Fs, un albero ha ceduto finendo per appoggiarsi su una linea di alimentazione elettrica delle Ferrovie, a circa una ventina di metri dai binari. Per consentire l'intervento di rimozione e messa in sicurezza, è stata sospesa la circolazione in direzione Firenze: bloccati così i treni in nord dalle 14 alle 15, poi è stata istituita la circolazione in senso alternato su un unico binario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno