Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità lunedì 29 marzo 2021 ore 18:00

Università, vitto e alloggio prorogati per i borsisti

Gli studenti beneficiari delle borse di studio semestrali potranno continuare a fruire gratuitamente dei servizi fino al 30 Giugno



FIRENZE — Ha prodotto i risultati sperati la protesta degli studenti universitari titolari di borse di studio che rischiavano di rimanere senza un tetto sopra la testa per un intoppo burocratico. La giunta regionale ha approvato nel pomeriggio una delibera proposta dall'assessora Alessandra Nardini che consentirà loro di continuare a utilizzare gratuitamente i servizi di alloggio e di mensa fino al conseguimento del titolo finale, senza ulteriori disagi oltre a quelli già causati dalla pandemia.

In particolare la Giunta regionale ha dato indirizzo all'Azienda per il diritto allo studio universitario di prorogare a favore dei borsisti semestrali dell’anno accademico 2020/21 la fruizione gratuita dei pasti nel numero giornaliero previsto dal loro status (fuorisede oppure in sede/pendolare) e la conservazione gratuita del posto alloggio assegnato sino ai 10 giorni successivi alla data di svolgimento dell’esame finale per il conseguimento del titolo e comunque non oltre la data del 30 giugno 2021.

Senza questa proroga i borsisti semestrali avrebbero potuto utilizzare questi servizi gratis solo fino al 31 Marzo mentre, dopo questa data e fino a Settembre, avrebbero dovuto pagarli.

“Sappiamo bene che le studentesse e gli studenti hanno vissuto un anno molto complicato e per questo - ha commentato l'assessora - considerato il permanere dell'emergenza sanitaria e conseguentemente le oggettive difficoltà e rallentamenti che questa situazione ha provocato nei percorsi di studio, chiediamo all'Azienda DSU di provvedere a prolungare, in via straordinaria, il sostegno ai borsisti semestrali per facilitarne la permanenza nelle città universitarie e per consentire loro di cogliere l’opportunità rappresentata dall’ultima sessione di esame per il conseguimento del titolo prorogata a giugno 2021 con il decreto ‘Milleproroghe’. La Regione Toscana, ancora una volta, dimostra che il diritto allo studio è un pilastro delle nostro politiche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno