Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:33 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità venerdì 26 marzo 2021 ore 20:25

Vaccini, Toscana al top per sanitari e rsa, ultima per gli over80

Vediamo a che punto siamo in Toscana per le categorie principali ammesse finora alla vaccinazione anti-Covid. I dati aggiornati di tutte le regioni



ROMA — Mentre infuriano le polemiche sul ritardo della Toscana nella vaccinazione contro il Covid degli ultraottantenni e i frequenti problemi di 'intasamento' registrati dai portali web per le prenotazioni, il governo ha pubblicato sul sito istituzionale i dati aggiornati di tutte le regioni ed è quindi possibile fare un raffronto per ciascuna delle categorie finora coinvolte. Scoprendo che, per alcune di esse, la Toscana ha dati piuttosto buoni.

Ad esempio per quanto riguarda il personale sanitario, in Toscana il 99,5% di medici, infermieri, operatori socio-sanitari e altri lavoratori ospedalieri ha ricevuto la prima dose di vaccino e il 93,37% anche la seconda dose. Meglio della Toscana hanno fatto solo le Marche e la Provincia autonoma di Trento.

Buona prestazione anche per le vaccinazioni del personale docente e non docente di scuole e università: la Toscana è in sesta posizione nella classifica nazionale per aver inoculato la prima dose al 73,14% degli aventi diritto. Trattandosi del vaccino AstraZeneca, nessuno ha ancora ricevuto la dose di richiamo che deve essere fatta dopo 3 mesi.

La Toscana ha già somministrato la prima dose di vaccino al 100% degli anziani ospiti delle residenze sanitarie assistite (quindi primo posto in classifica insieme a Calabria, Lombardia e Piemonte) e la dose di richiamo all'80,32% (sesta regione in Italia).

E' invece molto bassa, per ora, la percentuale di ultraottantenni che hanno ricevuto sia la prima dose di siero che quella di richiamo (rispettivamente 32,44% e 10,47% del totale), cosicchè la Toscana nella classifica nazionale è ultima nel primo caso e penultima nel secondo. Va detto che, da un paio di giorni, con l'arrivo delle nuove forniture di siero Pfizer, il numero di over80 vaccinati è molto aumentato (il ritmo è di circa13mila inieizioni al giorno). Il governatore Giani conta di effettuare 45mila somministrazioni entro domenica 28 Marzo e di completare le prime somministrazioni entro il 25 Aprile. Vedremo se questo programma sarà rispettato.

Ed eccoci all'ultima categoria citata nelle statistiche riportate sul sito governo.it: le persone di età compresa fra i 70 e i 79 anni. La Toscana al momento è sesta in classifica.

---

In Toscana alle 17.30 di oggi sono state somministrate 581.416 dosi di vaccini anti-Covid e le persone che hanno ricevuto anche la dose di richiamo completando l'operazione sono 178.735. Per quanto riguarda gli ultraottantenni, sono 104.354 gli anziani che hanno ricevuto la prima dose di siero e 38.356 quelli che hanno ricevuto anche il richiamo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca