Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Spettacoli domenica 29 luglio 2018 ore 08:22

La magia del Teatro del Silenzio si rinnova

Andrea Bocelli fa il tutto esaurito nella prima serata dell'Andrea Chénier, nella suggestiva location delle colline della Valdera



LAJATICO — Tutto esaurito e grande entusiasmo ieri sera al Teatro del Silenzio, dove al 13esimo anno della manifestazione Andrea Bocelli ha portato in scena "Andrea Chénier" di Umberto Giordano, opera alla quale il tenore è particolarmente legato.

Il pubblico, arrivato in Alta Valdera da tutto il mondo, si è emozionato e ha salutato con applausi le arie più note cantate da Bocelli nei panni del protagonista Chénier, sulle note dell'orchestra sinfonica della Repubblica Ceca diretta da Steven Mercurio. A cominciare da "Un dì all'azzurro spazio", aria che Bocelli incise quando aveva 8 anni.

Molto apprezzati anche i costumi curati da Lorena Marin e le scenografie progettate da Ezio Antonelli. Sul palco, insieme alla star Bocelli, i tenori Roberto Covatta ed Emanuele Giannino, le mezzosoprano Simona Di Capua e Alessandra Palomba, i baritoni Enrico Maria Marabelli, Gianfranco Montresor, Vladimir Stoyanov e Roberto Accurso, le soprano Sabina Cvilak e Paola Sanguinetti, il basso Mattia Denti e il basso e baritono Matteo Ferrari.
Domani (lunedì) la replica.

(Foto da FB: Lucia Mealli, Andrea Gillner, Ekaterina Petrova, Paolino LatinDj e altri)


Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​L'incidente è avvenuto in un tratto molto pericoloso. Tre le persone rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi di soccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità