Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca lunedì 14 settembre 2020 ore 07:27

Caso Covid sospetto e la scuola non riapre

Genitori informati di una situazione di sospetta positività nel personale in una scuola dell'infanzia. Subito rinviato l’avvio delle attività



PONTEDERA — L'istituto Comprensivo “M.K. Gandhi” ha informato i genitori degli alunni che frequentano la scuola dell'infanzia di Via Indipendenza che "In ragione di una situazione di sospetta positività del personale in servizio nella scuola dell’infanzia, come da protocollo in vigore, ed in via precauzionale, è stato disposto dalla ASL Toscana Nord Ovest l'isolamento del personale della scuola dell’infanzia di Via Indipendenza".

In attesa dei risultati degli accertamenti a cui è stato sottoposto il personale individuato dall’ASL, l'attività scolastica della scuola dell'infanzia di Via Indipendenza non potrà avere inizio come previsto per il 14 settembre 2020.

"Sulla scorta delle risultanze che emergeranno saranno tempestivamente comunicate alle famiglie interessate eventuali ulteriori e diverse determinazioni", ha spiegato l'Amministrazione Comunale nella tarda serata di ieri.

"Comprendendo il disagio causato dalla situazione la dirigenza scolastica si riserva di valutare, d'intesa con le famiglie e con l’amministrazione comunale, l'attivazione di soluzioni alternative nelle more della riapertura dell'anno scolastico con il personale in dotazione all'Istituto Comprensivo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno