Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Cronaca mercoledì 13 ottobre 2021 ore 19:06

Grossa svastica vicino al cippo dei caduti

La svastica tracciata con le sedie
La svastica tracciata con le sedie

Il simbolo è stato tracciato con alcune sedie trovate sul posto, il piazzale di una ex cartiera a Collodi. Aspra condanna delle istituzioni



PESCIA — Una svastica di grandi dimensioni realizzata con circa 50 sedie trovate sul luogo, è stata tracciata nel piazzale della ex cartiera Panigada, chiusa da tempo, nella frazione di Collodi a Pescia, giusto a pochi metri da un cippo che ricorda i caduti per mano nazifascista durante la seconda guerra mondiale nell'eccidio del 26 Luglio 1944. 

A darne notizia, esprimendo dura condanna, è il sindaco facente funzioni di Pescia Guja Guidi che parla di immagini che "hanno ferito e indignato" e di "gesto insopportabile". Guidi spiega che "la svastica è stata realizzata con le sedie che si trovavano nella zona, chiusa al pubblico".

“Gli autori, se volevano fare una goliardata, potevano scegliere ben altre immagini, e se invece questo rappresenta una provocazione, ricordiamo che Pescia è da sempre contro ogni violenza e contro i suoi simboli più orribili", afferma Guidi.

E di "gesto ignobile" parla il consigliere regionale del Pd Marco Niccolai, originario di Pescia, mentre l'assessore regionale alla cultura della memoria Alessandra Nardini esprime "la ferma condanna di un gesto inquietante, che si inserisce in un momento di preoccupanti e offensivi rigurgiti nazifascisti”.

✅Guja Guidi condanna fermamente la svastica di Collodi ➡️“Vicina al cippo che ricorda i caduti per mano nazifascista, è...

Pubblicato da Città di Pescia su Mercoledì 13 ottobre 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra morte sul lavoro in Toscana, la 28ma del 2021. Si tratta di un operaio di una ditta di materiali edili. Rimasta ferita anche un'altra persona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca