Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:31 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran

Attualità giovedì 02 settembre 2021 ore 08:56

Leone d'oro a Benigni, la dedica alla moglie

Roberto Benigni ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera e lo ha dedicato alla moglie Nicoletta Braschi. "Il Leone è suo" ha detto il premio Oscar



VENEZIA — "Non posso che dedicare il Leone alla carriera a Nicoletta: è suo". Così Roberto Benigni dal palco della 78esima edizione della Mostra del cinema di Venezia, dove ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera.

"Io e te abbiamo fatto tutto insieme per 40 anni. Io conosco una sola maniera di misurare il tempo: con te e senza di te. Però lo possiamo condividere questo Leone: io mi prendo la coda, per farti vedere la mia gioia, la mia gioia scodinzolando e tu ti prendi il resto; soprattutto le ali sono tue, perché se nel lavoro qualche volta ho preso il volo è grazie a te, al tuo talento, al tuo mistero, al tuo fascino, al tuo talento, alla tua bellezza, alla tua femminilità, al fatto di essere donna. Essere donna è un mistero che noi uomini non comprendiamo. Aveva ragione Groucho Marx quando diceva 'gli uomini sono donne che non ce l'hanno fatta'. Ed è la verità. Io non ce l'ho fatta ad essere come te Nicoletta. Se qualcosa di bello e buono ho fatto nella mia vita è stato sempre attraversato dalla tua luce. Il nostro è stato un amore a prima vista, anzi ad eterna vista".

L'attore toscano si è poi lanciato in un endorsement a sostegno del secondo mandato di Mattarella al Quirinale, presente alla cerimonia, che è stato salutato da un'ovazione.  "Presidente Mattarella rimanga con noi ancora un po', almeno fino alla prossima Mostra del Cinema, rimanga con noi magari fino ai Mondiali di Calcio in Qatar, perchè porta fortuna, porta bene. Deve rimanere, deve rimanere presidente qualche anno in più", ha perorato Benigni

Conclusa la cerimonia nella Sala Grande nel Palazzo del Cinema al Lido di Venezia, Roberto Benigni è uscito ed è tornato sul red carpet con il Leone d'oro per accontentare i fotografi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno