Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità giovedì 01 dicembre 2016 ore 06:30

Acqua non potabile nel centro storico

Dopo la segnalazione di Gaia per la possibile presenza di tallio nell'acqua arriva l'ordinanza che ne vieta il consumo in città



PIETRASANTA — “Sono estremamente contrariato del modo con cui Gaia Spa avvisa, opera ed agisce sul territorio comunale di Pietrasanta informando la pubblica amministrazione solo a cose fatte. Gaia Spa ha il dovere di comunicare preventivamente ogni tipo di intervento, se pur causato da cause di forza maggiore, in modo che la pubblica amministrazione possa comunicare con tempestività alla comunità eventuali disagi come avviene per gli altri gestori di utenza." 

Così il primo cittadino Massimo Mallegni apostrofa la società che gestisce il servizio idrico a seguito dell'intervento di riparazione effettuato dalla stessa società. Riparazione a seguito della quale è scaturita una grossa perdita su una tubazione che ha causato problemi di torbidità con rischio di presenza di tallio.

“Questa mattina ci siamo assunti la responsabilità di emettere su segnalazione di Gaia Spa un’ordinanza precauzionale per utilizzo a scopo alimentare dell’acqua per gli abitanti del centro storico - ha spiegato in una nota il primo cittadino - Non tutte le famiglie avranno notato una torbidità dell’acqua perché non tutte le tubazioni sono interessate ma a scopo precauzionale abbiamo preferito circoscrivere l’area all’interno della quale non è possibile usare acqua per fini alimentari”.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità