Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:38 METEO:FIRENZE22°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto

Cronaca venerdì 04 agosto 2023 ore 16:31

Cinghiale nella notte finisce contro un'auto

cinghiale morto

Il botto nel buio, poi la carcassa dell'animale rinvenuta sul ciglio di una delle strade toscane col maggior numero di incidenti di questo tipo



VILLAFRANCA IN LUNIGIANA — Ancora un incidente con un cinghiale in Toscana, questa volta Lunigiana nella notte tra mercoledì 3 e giovedì 4 Agosto, lungo la via provinciale per Mocrone, a Villafranca in Lunigiana, già teatro anche in passato di sinistri causati da ungulati tanto da essere stata inserita tra le strade regionali più a rischio secondo una indagine di Coldiretti. 

Proprio Coldiretti Toscana dà notizia dell'accaduto, riferendo che "per fortuna nessuno si è fatto male". Sarebbero stati alcuni residenti a sentire il colpo e a trovare l’indomani la carcassa del cinghiale morto per strada in conseguenza dell’urto con una macchina. 

Tra le 50 strade più a rischio in Toscana ci sono la Statale per il Cerreto, la provinciale 35 per Filattiera-Mulazzo, la provinciale 60 per Moncigoli, la Via Comunale di Corneda tra Tresana e Aulla, la strada per la Foce, la strada provinciale per Casola in Lunigiana e la provinciale 31 dal casello di Pontremoli verso Mulazzo.

“La presenza fuori controllo degli ungulati è diventata un problema di sicurezza che riguarda tutti. Cinghiali, daini, caprioli e mufloni non devastano solo i raccolti degli agricoltori, ma sono un pericolo per la circolazione stradale, per le aree urbane e per la salute pubblica", spiega Francesca Ferrari che è presidente Coldiretti Massa Carrara


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno