Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:45 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ira in Grecia: lanciano fuochi d’artificio dal mega yacht e causano un incendio boschivo
Ira in Grecia: lanciano fuochi d’artificio dal mega yacht e causano un incendio boschivo

Cronaca mercoledì 24 gennaio 2024 ore 09:45

L'amianto e la morte per mesotelioma, risarcimento alla figlia

cartello pericolo amianto

La donna aveva lavorato per 14 anni in due centrali del Pisano con mansioni che la esposero alla fibra killer. E' arrivata la condanna del tribunale



VOLTERRA — Per 14 anni Luigia Cheli aveva lavorato nelle centrali Enel di Serrazzano e Larderello, con mansioni che l'avevano esposta all'amianto. Poi il mesotelioma pleurico epiteliomorfo che l'aveva uccisa.

Ora su quella vicenda si è espresso il tribunale di Roma, che ha condannato Enel a risarcire la figlia della signora con 130.642 euro di indennizzo.

A farlo sapere è l'Osservatorio Nazionale Amianto, il cui presidente avvocato Ezio Bonanni ha assistito la figlia della lavoratrice. L'Ona spiega nella sua nota che "il nesso tra esposizione ripetuta nel tempo al patogeno e l’insorgenza del mesotelioma" è stato confermato "anche la perizia del C.T.U". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno