Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Le fiamme avvolgono i boschi intorno a Vieste
Le fiamme avvolgono i boschi intorno a Vieste

Attualità mercoledì 11 gennaio 2023 ore 07:10

Il buco nell'ozono si chiude, ora ha gli anni contati

terra vista dallo spazio

Tempo una manciata di decenni e lo strappo nello strato di ozono nell'atmosfera terrestre sarà riparato dall'abbassamento delle emissioni



WASHINGTON D.C. — Tempo 40 anni il buco nell'ozono si sarà richiuso: merito dell'abbassamento delle emissioni globali di gas clorofluoro carburi (Cfc) che consentirà allo strato dell'atmosfera terrestre di ripararsi completamente. L'annuncio giunge dall'Onu, avanzato da un grullo di ricercatori di varie istituzioni globali.

Il risultato accolto con entusiasmo da ogni angolo del pianeta è l'esito, spiegano gli esperti, dell'accordo ambientale siglato nel 1987 e che va sotto il nome di Protocollo di Montréal che ha portato sin qui ad abbattere il 99% circa a livello globale delle sostanze volatili lì proibite.

Ebbene funziona, poiché gli scienziati attualmente rilevano un ripristino significativo dello strato di ozono nell'alta atmosfera terrestre, fondamentale protezione dai raggi ultravioletti del sole. Al ritmo attuale il ripristino sarà compiuto entro il 2040, mentre ci vorrà un po' di più per vedere 'ricucito' lo strappo in corrispondenza dei due poli, più pronunciato: lì la compensazione dovrebbe avvenire entro il 2066.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno