Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Attualità lunedì 15 agosto 2016 ore 14:05

Quei rami spezzati che cancellano i sentieri

Quasi impossibile percorrere i sentieri che in alcuni tratti della foresta di Vallombrosa sono preda di degrado e sottobosco cresciuto senza controllo



REGGELLO — Si fa presto a dire due passi nel bosco, anche a ferragosto. Quei due passi rischiano di trasformarsi in una gimcana in mezzo a quella che che a momenti somiglia a una giungla. Tutta colpa dei rami spezzati, dei rovi e delle foglie che intralciano i sentieri noti, gli stessi tante volte percorsi per fare una passeggiata nel silenzio della secolare foresta toscana. Per non parlare dell'inciviltà di chi lascia nel bosco lattine, bicchieri e bottiglie.

Accade in alcuni punti della foresta di Vallombrosa, poche centinaia di metri più in basso rispetto al Saltino, dove tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento facevano tappa i turisti del Grand Tour.

Di quelle vestigia, però, ora non resta più molto. Almeno lungo il sentiero che collega Pian di Melosa a Raggioli scavalcando una piccola vallata, oppure nel reticolo di passaggi che tra gli alberi si snoda verso l'abbazia di Vallombrosa. La segnalazione è di un lettore ma l'impressione è condivisa dai tanti che, in cerca di refrigerio nelle calde giornate agostane, cercano il riparo degli abeti.

Colpa di chi? O di cosa? Sta di fatto che, talvolta, un bosco non pulito può anche comportare dei rischi, a partire da quello degli incendi, in un periodo dell'anno in cui il problema è praticamente all'ordine del giorno. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca